Impronta ecologica

Overshoot day

Nel 2017 il "World Overshoot Day" è coinciso con il 2 agosto, 5 giorni prima dell'anno scroso. L'Overshoot Day è il giorno in cui l'umanità esaurisce tutte le risorse che il nostro pianeta è in grado di rinnovare nell'arco di un anno. La prima volta che l'umanità ha consumato più risorse di quelle rinnovate sull'arco di un anno è accaduto all'inizio degli anni '70: allora il "World Overshoot Day" fu nel mese di dicembre. Quest'anno cade già il 2 agosto, circa una settimana prima rispetto all'anno scorso (19 agosto). Nel frattempo sono saliti a oltre 1,5 i pianeti necessari per soddisfare nel lungo periodo i bisogni della popolazione mondiale. Se questo andamento continuerà, nel 2030 saranno necessari più di 2 pianeti. 

 

L'Overshoot Day è il giorno in cui l'umanità esaurisce tutte le risorse che il nostro pianeta è in grado di rinnovare nell'arco di un anno. Nel 2017 il ''World Overshoot Day'' è conciso con il 2 agosto, 5 giorni prima dell'anno scorso. Solo 30 anni fa, nel 1987, l'overshoot day si verificava il 19 dicembre, le risorse utilizzate ''a credito'' erano quindi poche rispetto ad oggi, ma comunque non inesistenti. È infatti dagli anni 70 che in un anno esauriamo più risorse di quante siano disponibili sulla Terra. Stiamo quindi prendendo in prestito le risorse dalle generazioni future.

Quanto è sostenibile il tuo stile di vita?

Vorresti sapere qual è il tuo impatto sull'abiente e impegnarti da subito per ridurlo? Allora calcola la tua impronta ecologica!

ATTENZIONE: solo una parte dell'impronta ecologica dipende direttamente dal tuo stile di vita e puoi influenzarla con le tue scelte di vita. Il resto della tua impronta dipende da scelte politiche ed economiche, prese anche molti decenni fa. Per scendere al di sotto del limite di sostenibilità (valore 1) dovrai pazientare. 

.hausformat | Webdesign, TYPO3, 3D Animation, Video, Game, Print