Festival della natura: La rinascita del riale Ragon a Claro

23. maggio 2021 10:00 per 12:30

Scopriamo insieme se la vita è tornata nel riale Ragon dopo che il suo alveo cementificato è stato rinaturato e riportato alla vita!

ll Ragon, un piccolo affluente del Fiume Ticino, era stato condannato alla morte biologica con la bonifica del tratto che attraversa il piano e giunge al Fiume Ticino, perdendo le sue funzioni naturali. Con gli interventi di rivitalizzazione, promossi dalla città di Bellinzona e sostenuti da Cantone e Confederazione grazie al programma di rivitalizzazione dei corsi d'acqua, il cemento è stato rimosso per riportare la vita nel riale e riattivare la confluenza con il Fiume Ticino.

L’escursione, organizzata dal WWF Svizzera italiana, sarà effettuata in occasione del Festival della natura. La gita sarà guidata da due esperti di ambienti acquatici che hanno progettato e seguito i lavori (Marco Nembrini e Alberto Conelli) e permetterà di scoprire se la vita è tornata a popolare il riale. Chi desidera può portare un paio di stivali e attivarsi insieme alle guide nella ricerca di pesci, invertebrati e piante acquatiche in alveo. I risultati della "caccia" saranno commentati insieme.

L'escursione si svilupperà poi lungo il bel sentiero che costeggia il fiume Ticino nel bosco golenale, scoprendo altri ambienti naturali di pregio.

Osservazione: stivali facoltativi per l'attività in alveo.

 

Data: Domenica 23 maggio 2021

Ora: 10:00-12:30

Luogo: Campo di calcio di Claro (Centro sportivo Al Ponte), A Tasín 6, 6702 Claro (accessibile con i mezzi pubblici)

Iscrizioni: ad Alberto Conelli via e-mail  Alberto.conellinoSpam@gmail.noSpamcom oppure telefonando allo 079 378 84 71

.hausformat | Webdesign, TYPO3, 3D Animation, Video, Game, Print